Come entrare a Ingegneria al Politecnico di Torino - WeTest (2023)

Se hai scelto di studiare ingegneria al Politecnico di Torino, dovrai passare un test: il TIL-I. I corsi di laurea sono infatti a numero programmato locale: ciò significa che è il Politecnico a decidere ogni anno quanti studenti ammettere, ed è necessario quindi superare una prova d’ingresso e essere inseriti in una graduatoria.

Il TIL-I

Il TIL- I (Test d’Ingresso onLine ) è la prova che dovrai superare per poterti immatricolare ad uno dei 19 corsi di ingegneria del Politecnico di Torino. Non è possibile invece accedere con altri test, come il TOLC-I o il TOL del Politecnico di Milano.

Per entrare in tutti i corsi di laurea del PoliTo è sempre necessario superare un TIL: il TIL-I per ingegneria, il TIL-D per Design, il TIL-A per Architettura, il TIL-P per Pianificazione e il TIL-LP per la laurea professionalizzante in tecnologie per l’industria manufatturiera.

Tutti i test TIL vengono strutturati e formulati autonomamente dal Politecnico.

Come è strutturato?

Quando affronterai il TIL, dovrai rispondere 42 quesiti in 90 minuti, suddivisi in 4 sezioni, ognuna con un tempo limite:

  • 18 quesiti di matematica in 40 minuti
  • 6 quesiti di comprensione verbale in 12 minuti
  • 12 quesiti di fisica in 26 minuti
  • 6 quesiti di logica in 12 minuti

Questo significa che non potrai fare avanti e indietro fra le sezioni: ad esempio, se completerai la sezione di matematica in 30 minuti, non potrai usare i 10 minuti rimasti per la parte di comprensione verbale, ma dovrai rispettare i tempi prestabiliti. In ogni caso, sarà tutto immediato grazie al software, che ti mostrerà il tempo rimasto e ti farà spostare tra le varie sezioni automaticamente.

Il test sarà corretto automaticamente dal software, che attribuirà:

  • 1 punto per ogni risposta esatta
  • meno 0,25 punti per ogni risposta sbagliata
  • 0 punti per ogni risposta non data.

Lingua Inglese

Non abbiamo parlato di nessuna sezione di lingua inglese perchè il TIL NON ha una sezione di lingua inglese (sospiro di sollievo). Avrete tutto il tempo di migliorare il vostro inglese durante l’università! Dovrete dimostrare di conoscere la lingua solo se vorrete iscrivervi ai corsi di laurea in Inglese – in quel caso, per accedere dovrai caricare sul sito del Politecnico una certificazione linguistica di livello almeno B2.

Quando e dove?

la DAD colpisce anche il TIL: il test, per il 2021, è stato erogato in modalità telematica.

Le date del test invece vanno da marzo a settembre, e potrete sostenerlo sia durante l’ultimo anno di scuola superiore che dopo il diploma. Sarà anche possibile ripeterlo se non foste soddisfatti del risultato.Tenete presente che il punteggio che verrà considerato per le graduatorie sarà sempre l’ultimo che avrete ottenuto, e non il più alto.

Come iscriversi?

Per iscriverti al TIL-I, dovrai innanzitutto registrarti al portale Apply@PoliTO. Ti serviranno i tuoi dati.

In seguito, dovrai scegliere quando sostenere il test, e selezionare la data e il turno che avrai scelto. Poi, non ti resterà che pagare la quota di iscrizione (50 euro).

Al momento della prenotazione del test, nella sezione “Scegli il percorso” dovrai inserire fino ad un massimo di 5 corsi di laurea dell’area dell’Ingegneria in ordine di preferenza (ad esempio, 1 Gestionale, 2 Informatica, 3 Elettronica, 4 Del Cinema, 5 Meccanica).

Non preoccuparti troppo dell’ordine delle preferenze: se dovessi cambiare idea, potrai farlo entro il 1 settembre.

Quando iscriversi?

Le iscrizioni per il 2021 hanno aperto il 26 gennaio per le sessioni di marzo, aprile e maggio, e il 10 giugno per le finestre di luglio, agosto e settembre. Ti consigliamo di tenere d’occhio il sito del Politecnico dai primi di gennaio e da fine aprile, in modo da sapere subito quando iscriverti e trovare posto nella data che preferisci. In ogni caso, vi terremo aggiornati.

Cosa studiare?

Scopriamo finalmente come prepararsi al TIL: qual è il programma, da dove studiare?

Il test è basato sui programmi delle scuole superiori; vediamo gli argomenti che dovrai conoscere, materia per materia.

Matematica

Gli argomenti di matematica non superano il programma di una quarta liceo scientifico: niente paura, non troverai derivate e integrali ad attenderti – almeno non nel test. Avrai tutto il tempo di familiarizzarci durante il corso di laurea.

  • Aritmetica e algebra

Numeri interi, razionali e reali e loro proprietà. Valore assoluto. Poteri e radici. Manipolazione di espressioni algebriche. Polinomi (fattorizzazione e altre operazioni). Equazioni e disequazioni algebriche di (o riducibili) di primo e secondo grado. Equazioni lineari simultanee. Equazioni e disequazioni che coinvolgono le radici. Esponenziali e logaritmi. Equazioni e disequazioni esponenziali e logaritmiche.

  • Statistica e probabilità

Elementi di base di calcolo combinatorio, statistica e probabilità.

  • Geometria

Segmenti e angoli; la loro misurazione e proprietà. Linee e aerei. Luoghi geometrici semplici. Figure piane semplici (triangoli, cerchi, poligoni regolari ecc.), Loro lunghezze, aree e altre proprietà. I principali solidi (sfere, coni, cilindri, prismi, parallelepipedi, piramidi ecc.), I loro volumi e le superfici.

  • Geometria analitica e funzioni

Coordinate cartesiane. Concetto di funzione. Equazioni di rette e luoghi semplici (inclusi cerchi, ellissi, parabole). Grafici e proprietà di funzioni elementari (potenze, log, esponenziali ecc.). Lavorare con i logaritmi. Equazioni e disequazioni che coinvolgono log ed esponenziazione.

  • Trigonometria

Grafici e proprietà delle funzioni seno, coseno e tangente. Le principali formule trigonometriche. Equazioni e disequazioni trigonometriche. La relazione tra i lati e gli angoli di un triangolo rettangolo.

Comprensione verbale

Niente di specifico da studiare per la sezione di comprensione verbale, ma solo tanto sui cui allenarsi: dovrai leggere due brani (generalmente si tratta di testi scientifici, divulgativi, storici, sociologici), e poi rispondere a 3 domande su ognuno (6 in totale). Importante: non dovrai rispondere in base alle tue conoscenze, ma in base a quello che avrai letto nel testo: se il brano dice che la Terra ruota intorno al Sole, la Terra ruota intorno al Sole.

Fisica

Gli argomenti di fisica che potresti trovare sul TIL non sono pochi, e il programma non è esattamente superficiale – in ogni caso, i quesiti saranno solo 6.

  • Grandezze fisiche e loro unità

grandezze vettoriali e scalari, operazioni con vettori (decomposizione, somma, differenza, prodotto scalare, moltiplicazione per uno scalare) e rappresentazione di vettori su un piano cartesiano. Dimensioni e unità di misura delle grandezze fisiche. Il Sistema Internazionale di Unità.

  • Meccanica:

definizione delle grandezze meccaniche fondamentali (spostamento, velocità, accelerazione, massa, peso, quantità di moto, forza, momento di una forza, lavoro, energia, potenza, velocità angolare ecc.). Cinematica in una e due dimensioni:

moti rettilinei, parabolici e circolari. Tipi di forze: forza elastica, forza gravitazionale, forze vincolari, forze di attrito, ecc. Prima, seconda e terza legge di Newton e loro applicazioni a sistemi semplici. Lavoro svolto da una forza, energia cinetica, teorema dell’energia cinetica, conservazione dell’energia meccanica.

  • Meccanica dei fluidi:

concetto di pressione idrostatica. Pressione in un fluido in funzione della profondità (legge di Stevino). Spinta di Archimede e galleggiamento. Fluido in moto stazionario: portata ed equazione di continuità.

  • Termodinamica:

concetti di temperatura, calore, calore specifico, calore latente, equilibrio termico. Scambi di calore e variazioni di temperatura. Cambiamenti di fase. Dilatazione termica. Gas ideali: equazione di stato e trasformazioni notevoli (isoterme, adiabatiche, a volume costante, a pressione costante). Cicli termodinamici e macchine termiche ideali: sorgenti di calore, calore assorbito / ceduto, lavoro svolto, rendimento. Cicli frigoriferi. Reversibilità e ciclo di Carnot.

  • Elettromagnetismo:

forza elettrostatica tra cariche puntiformi (legge di Coulomb), campo elettrostatico, potenziale elettrostatico ed energia potenziale. Concetto di capacità, condensatori in serie e in parallelo. Corrente elettrica, densità di corrente, resistenza, resistività. Legge di Ohm. Resistori in parallelo e in serie. Effetto Joule. Circuiti semplici in corrente continua.

Logica

Anche per la sezione di logica, non avrai bisogno di studiare, tanto quanto di esercitarti: la grande difficoltà della logica nei test d’ammissione è quella di non essere abituati alla tipologia di esercizi, ma una volta capiti i meccanismi, tutto si semplificherà. In ogni caso, le domande proposte dal politecnico potranno riguardare:

  • ordinamenti
  • uso di quantificatori
  • deduzioni logiche
  • problemi di logica elementare
  • negazione di affermazioni.

Quando saprò il risultato?

Il sistema ti farà conoscere il tuo risultato immediatamente, e sarà sempre disponibile sulla tua pagina del portale Apply@PoliTo.

Dopo ogni sessione di TIL, saranno pubblicate delle graduatorie di merito, in cui compariranno tutti gli studenti con un punteggio uguale o superiore a 60 (è il punteggio chiamato “soglia di garanzia”, che permette di immatricolarsi con certezza nella propria prima scelta.

Verranno pubblicate altre graduatorie di merito per gli studenti con un punteggio inferiore a 60 nel mese di settembre.

Qual è il punteggio minimo?

Per il 2021, sono state fissate varie “Soglie di garanzia”: dei punteggi che permettono a chi li abbia raggiunti di immatricolarsi sicuramente nella prima scelta, di iscriversi ad un altro corso di ingegneria o di accedere alle graduatorie. Vi spieghiamo nel dettaglio:

  • 60/100
    • Per il 2021, un punteggio di 60/100 vi dà la certezza assoluta di potervi immatricolare nella vostra prima scelta. Quindi, se ad esempio vuoi iscriverti ad Ingegneria Gestionale e avrai ottenuto un risultato di 65/100, potrai farlo senza passare per le graduatorie di settembre, ma già subito dopo il TIL.
  • 50/100
    • Il punteggio di 50/100 ti permetterà di immatricolarti sicuramente ad un altro corso di ingegneria, anche se non necessariamente la tua prima scelta, attraverso le graduatorie di settembre. Ad esempio, nel caso in cui la tua prima scelta fosse Ingegneria Chimica, potresti trovare posto ad esempio ad Ingegneria Biomedica.
  • 20/100
    • Per essere inserito in graduatoria, dovrai avere ottenuto almeno un punteggio di 20/100, grazie al quale potrai comparire nelle graduatorie di settembre. In questo caso, potrai immatricolarti in base ai punteggi degli altri partecipanti, in ordine di merito, al numero di posti per ogni corso, e in base alle tue preferenze.
  • Con un punteggio inferiore a 20/100, non potrai essere inserito in graduatoria

Dove allenarsi?

Per allenarti alla prova di ammissione potrai svolgere delle simulazioni sul portale Apply@Polito.

Cari aspiranti ingegneri, per oggi è tutto.

Come entrare a Ingegneria al Politecnico di Torino - WeTest (1)

Un abbraccio,

WeTest Family.

Top Articles
Latest Posts
Article information

Author: Arielle Torp

Last Updated: 12/27/2022

Views: 6324

Rating: 4 / 5 (41 voted)

Reviews: 88% of readers found this page helpful

Author information

Name: Arielle Torp

Birthday: 1997-09-20

Address: 87313 Erdman Vista, North Dustinborough, WA 37563

Phone: +97216742823598

Job: Central Technology Officer

Hobby: Taekwondo, Macrame, Foreign language learning, Kite flying, Cooking, Skiing, Computer programming

Introduction: My name is Arielle Torp, I am a comfortable, kind, zealous, lovely, jolly, colorful, adventurous person who loves writing and wants to share my knowledge and understanding with you.